Caos

Peso0,7 kg
Vitigno

50%fiano 50%greco

Sistema di allevamento

a spalliera con potatura a guyot

Vigneto

Venticano

Altitudine

375mt s.l.m

Densità di impianto

5000 ceppi/ha

Resa per ettaro

90 q.li/ha

Terreno

argilloso – calcareo

Vinificazione

pigiatura soffice dei grappoli interi, fermentazione in serbatoi al acciato a temperatura controllata condotta parzialmente con lieviti selezionati, maturazione in acciaio con permanenza sui propri lieviti per 3 mesi.

Affinamento

in bottiglia prima della commercializzazione

Degustazione

Al primo sorso, Caos affascina con la sua complessità apparentemente contraddittoria. È un equilibrio delicato tra audacia e raffinatezza. La sua persistenza non stanca mai il palato, anzi, lo invita a esplorare ulteriormente.

La particolarità di questo vino risiede nella sua macerazione con le bucce, un processo che dona una leggera nota tannica che si fonde armoniosamente con la freschessa dell’Irpinia bianco. Questo matrimonio di sapori conferisce al vino una profondità e una persistenza che lasciano un’impronta indelebile sulla memoria gustativa.

Ogni sorso rivela un nuovo strato di complessità, invitandoti a immergerti nel caos e scoprire la sua bellezza unica.